Guglielmo e Marta

 Una storia d’amore e di rivoluzione, una storia in cui si sorride, di sogna e si spera in un futuro più verde! Un ragazzo sale sull’ultimo albero della terra per difenderlo da chi vuole abbatterlo per fare un parcheggio. Personaggi strampalati incrociano il suo percorso, che porta anche noi a riflettere sui principi per cui vivere e lottare. Incontreremo un giocoliere, un serpente, un criceto, soldatini e un colonnello! Incontreremo personaggi surreali, fuori dall’ordinario eppure così determinati nella loro battaglia. Teatro, giocoleria, clown, equilibrismo e acrobatica si intrecciano per raccontare una storia poetica e piena di speranza. 

 

Liberamente ispirata al Barone Rampante di Calvino. Scritta da Gianluca Riggi e diretta da Roberta Castelluzzo

Facciamo che io ero: Leonardo da Vinci

Pittore, scultore, astronomo, inventore di barzellette e scienziato. Chi era Leonardo da Vinci? Un Battibecco fra due personaggi si trasforma in un gioco di ruolo ingenuo e spensierato in cui ognuno veste i panni del grande genio rinascimentale. Leonardo prende così il volo della fantasia di due adulti un po’ bambini che raccontano le sue gesta reali e quelle segnate dall’immaginazione. il racconto si riempie di carte, disegni, ruote e oggetti speciali che Leonardo manipola col pensiero e con il corpo. Giocoleria equilibrismo e movimento sono gli strumenti per raccontare la vita e le opere di un uomo straordinario.

 

Di e con Roberta Castelluzzo e Carole Madella